english Deutsch HomefrecciaCasaCucina
andrea whal Menu

CUCINA


cucina


Più è felice la persona che cucina, più energia avrà il suo cibo. Fin nella progettazione della casa o dell'appartamento, si dovrebbe considerare attentamente quali stanze sono le più adatte per la cucina e la sala da pranzo. L’ideale è che la cucina e la sala da pranzo siano comodamente accessibili l’un l’altra. Chi sta in cucina non deve sentirsi escluso, ma essere invece coinvolto dalle chiacchiere dei commensali seduti in sala da pranzo. Una poltroncina invitante e delle sedie comode incoraggiano, sia la famiglia che gli ospiti, a una piacevole chiacchierata mentre si cucina. Nel Feng Shui la cucina è di fondamentale importanza in quanto simbolo di prosperità e portatore di benessere a tutti coloro che risiedono nella casa. L'obiettivo è quello di creare un'atmosfera rilassata che contribuisca sia alla gioia di cucinare, che a quella di mangiare. La cucina è l'unica stanza della casa che unisce tutti i quattro elementi: il Fuoco (che riscalda la stufa o che comunque serve per cucinare); l'Acqua (con cui si cucina e lavano i piatti); il Metallo (materiale di cui sono fatte le pentole) e il Legno (combustibile fossile utilizzato nella stufa e di cui sono fatti i mobili).


Posizione

Per ottenere un buon Feng Shui i quattro elementi devono essere portati a un livello di equilibrio. Se la cucina è posizionata a Sud, l'elemento Fuoco è predominante. Se invece la cucina si trova a Nord è l'elemento Acqua ad essere predominante. Entrambi i casi sono sfavorevoli (troppo Acqua e troppo Fuoco). Concepibile sarebbe quindi una cucina posizionata a Nord con delle finestre verso Ovest. L’orientamento verso Ovest è favorevole perché beneficia il Metallo. Fondamentale è che la cucina sia posizionata il più lontano possibile dall'ingresso della casa. Sarebbe meglio già durante la progettazione della casa o dell’appartamento, prevedere che la cucina e il bagno (o il gabinetto) non siano affiancate l'una con l'altro, ma neanche si trovino uno sopra l'altro, perché in questo modo si produce lo Sha dannoso (energia negativa).


La disposizione degli elementi

La stufa o comunque la cucina non deve essere accanto al lavandino, o troppo vicina (Acqua spegne il Fuoco). Fra frigorifero, lavello o lavastoviglie (elemento acqua) e il forno o la stufa (elemento fuoco) dovrebbe esserci un’ideale spazio di almeno 60 centimetri. La posizione più favorevole della stufa o del piano cottura è nella zona più accessibile della stanza e la donna che cucina dovrebbe poter guardare verso la porta. La situazione peggiore è quando si cucina guardando il muro con la schiena verso la porta. In questo caso è necessario appendere uno specchio sopra la cucina per non perdere il controllo della vista dell'ingresso.


Arredamento

Una cucina arredata in modo piacevole è importante per il benessere di noi donne. Per donne che hanno difficoltà a svegliarsi la mattina ed essere subito operative è consigliabile una calda e allegra tonalità di arancione in cucina, perché stimola la circolazione e l'appetito.


Evitare i blocchi

Una cucina scura e trascurata o addirittura disordinata, può portare a blocchi e ristagni nella vita di noi donne e in generale a chi abita nella casa. L'inclusione dei principi Feng Shui può contribuire in misura sostanziale al benessere di tutti.

VUOI UNA CONSULENZA FENG SHUI?

Scrivi ad Andrea Wahl



NEWSLETTER

Site map - Cookie policy



Copyright © 2018 Andrea Wahl
Architetto Andrea Wahl - Via L. Cagnola, 10 - 20154 Milano - +39-02-36535178/ 348-2453358
[angiolini]

top