english Deutsch HomefrecciaCasaCameretta
andrea whal Menu

CAMERA DEI BAMBINI 1


camera dei bambini


Un periodo nuovo della vita: arredare la stanza per un bambino che entrerà nell'età scolare. I giorni “del fasciatoio” sono finiti, la carta da parati con le nuvolette, da tempo, è diventata obsoleta e, prima di iniziare la scuola, la baby room deve essere adattata alle esigenze del bambino. Con una corretta pianificazione si riuscirà sicuramente nell'intento!

Molti genitori si chiedono come la camera del proprio bambino, ormai in età scolare, potrebbe soddisfare le sue nuove esigenze. I temi come la prima scrivania, un letto più grande e un ampio spazio per vestiti e giocattoli, dedicando allo stesso tempo la massima superficie al gioco, sono sfide che devono essere considerate nella progettazione della camera, in quanto questa sarà vissuta dal bambino più intensamente in tutti i suoi aspetti, non solo per dormirci. Diventa quindi molto importante che un armonioso equilibrio segua i suoi giochi, il suo studio e il suo riposo.

Non è facile ottenere un arredamento perfetto perché, di solito, le stanze dei bambini vengono progettate di piccole dimensioni. Significative sono le soluzioni del Feng Shui che accompagnano lo sviluppo dei bambini. Il Feng Shui, infatti, si basa sulla convinzione che l’ambiente fisico ed energetico da cui siamo circondati ci influenzi in maniera determinante.

Se, quando si pianifica la camera dei bambini, si considera che l’energia vitale (Chi) deve riuscire a fluire in modo ottimale, si possono creare condizioni armoniose che corrisponderanno alle loro importanti esigenze.
L’arredamento della cameretta, naturalmente, dipende dall’età del bambino, pertanto lo spazio dovrebbe mutare ogni 2-3 anni. Importante è che ai bambini sia permesso di partecipare alle scelte per l'arredamento della loro camera.

I bambini conoscono intuitivamente i luoghi con energia positiva, perciò fateli partecipare alla progettazione della loro stanza e non prendete posizioni ostinate contro la loro volontà. Detto questo però, dovrete intervenire con le conoscenze che il Feng Shui può donarvi. Per esempio, gli specchi non sono adatti per le camere da letto dei bambini, perché confondono il flusso energetico. Si eviterà il loro aspetto negativo inserendoli all’interno dell’armadio.
Altro esempio, i colori: la scelta dei colori nella camera si orienta secondo i tipi di Chi e gli elementi prevalenti della stanza. In generale, scegliere colori neutri e dolci. Tinte forti in alcune circostanze possono avere un'influenza negativa sul sonno e la concentrazione del bambino.
Il rosso, per esempio, rappresenta l’elemento Fuoco che, usato in modo scorretto, potrebbe avere un effetto sfavorevole. Colori, materiali, illuminazione, zona notte, zona gioco, zona studio, mobili... tanti elementi che il Feng Shui può utilizzare per una armoniosa crescita del vostri figli.

VUOI UNA CONSULENZA FENG SHUI?

Scrivi ad Andrea Wahl



NEWSLETTER

Site map - Cookie policy



Copyright © 2018 Andrea Wahl
Architetto Andrea Wahl - Via L. Cagnola, 10 - 20154 Milano - +39-02-36535178/ 348-2453358
[angiolini]

top